Come Trovare Lavoro a 50 Anni: 5 Consigli e Strategie Utili

Come Trovare Lavoro a 50 Anni - 5 Consigli e Strategie Utili

Come trovare lavoro a 50 anni?

Se hai necessità di cercare lavoro a 50 anni, o di cambiare lavoro a 50 anni, e non sai cosa fare e da dove cominciare, questo post ti può fornire alcuni consigli molto utili.

I tempi ormai sono cambiati e anche cambiare lavoro e vita a 50 anni è diventata una cosa normale, così come pensare di inventarsi un nuovo lavoro.

C’è una buona notizia, però, per chi cerca lavoro over 50: puoi giocare a tuo favore la carta dell’esperienza, ma per farlo dovrai conoscere e sfruttare le giuste strategie di comunicazione.

E bisogna anche comprendere che cosa “gira” nella testa del datore di lavoro, quando preferisce un lavoratore over 50 rispetto ad altri candidati.

Ma partiamo dal vedere cosa fare a 50 anni se si perde il lavoro, come trovare aiuti e agevolazioni per disoccupati, e poi come trovare lavoro over 50.

Aiuti Disoccupati Over 50 e Agevolazioni Assunzioni

La prima cosa da fare quando si è senza lavoro a 50 anni dovrebbe essere non buttarsi giù, non perdersi d’animo e rivolgersi subito alla ricerca di aiuti per disoccupati e assegni di ricollocamento.

Si tratta di politiche pubbliche con l’obiettivo di aiutare persone in difficoltà e che hanno perso il lavoro, non c’è nulla di male ad ottenere in aiuto in questi casi.

In attesa dell’approvazione del “reddito di cittadinanza”, ci sono altre soluzioni disponibili: essendo una materia molto delicata, complessa e in continuo aggiornamento, preferiamo non specificare qui le varie opportunità.

Per queste ragioni invitiamo a leggere le pagine del sito Cliclavoro.gov.it sui lavoratori over 50 e su Over 50 e donne nella legge 92/2012, ma anche quelle sugli Incentivi, sulle misure di politica attiva per l’impiego (in cui è incluso l’assegno di ricollocazione) e sulle politiche di ricollocamento e autoimpiego per disoccupati e lavoratori svantaggiati.

Altre letture utili potete trovare da Google cercando “aiuti disoccupati over 50” o “agevolazioni assunzioni over 50” cercando di leggere articoli recenti (datati almeno entro gli ultimi 6 mesi) e affidabili.

Cliclavoro.gov.it resta il sito di riferimento da consultare per queste tematiche aggiornate: consultate questo sito o esperti in materia.

Trovare Lavoro a 50 Anni: Da Dove Cominciare

Dopo essersi informati sugli aiuti e sulle agevolazioni disponibili, è necessario rimboccarsi le maniche e tirare fuori dal cassetto il vecchio e impolverato CV.

Ok, forse non hai mai avuto un curriculum vitae, ma non è un problema.

Più importante è prepararsi mentalmente alla ricerca di un nuovo lavoro.

Ma in un mondo dove c’è molta domanda di lavoro e poca offerta, quindi tanti candidati per pochi posti di lavoro, come si può trovare lavoro?

Perché il Datore di Lavoro Dovrebbe Scegliere un Over 50?

Partiamo dalla differenza tra candidati over 50 come te e candidati più giovani.

L’imprenditore, come dovresti sapere, fa un ragionamento di reddito e profitto ovvero deve cercare di tenere i ricavi aziendali più alti dei costi per poter produrre margini di profitto, guadagnare e restare in piedi.

La cosa più facile da pensare è che i candidati più giovani abbiano un costo minore per l’imprenditore, sia in termini di salario che di tasse da pagare sull’assunzione, ed effettivamente è così. 

Dunque l’imprenditore preferirà sicuramente un candidato giovane rispetto a uno over 50?

Non è detto, perché bisogna considerare che un lavoratore giovane dovrà essere formato, ci metterà più tempo ad eseguire i lavori, mentre un lavoratore over 50 qualificato sarà più veloce, esperto e capace di risolvere i problemi su un determinato lavoro.

Quindi, il tuo obiettivo per trovare lavoro a 50 anni è semplicemente di evidenziare i tuoi punti di forza.

I Punti di Forza di Chi Cerca Lavoro a 50 Anni

Si dice che chi ha 20 anni, abbia una marcia in più, ma anche chi ha 50 anni può avere una marcia in più, una marcia diversa…

Ecco i 3 punti di forza che si può sfruttare quando si cerca lavoro a 50 anni

1. Esperienza

Sapere cosa fare quando un cliente è arrabbiato, risolvere problemi quando si blocca una catena di produzione, formare nuovi addetti ai lavori, sono tutte cose che valgono denaro e reddito per il datore di lavoro e sono semplicemente frutto dell’esperienza.

L’esperienza vale molti soldi, per questo viene (o dovrebbe essere) retribuita in base al suo livello.

Non basta però avere esperienza, bisogna comunicarla in modo efficace nel proprio cv, durante il colloquio e in tutta la comunicazione durante la ricerca di lavoro.

2. Risultati

All’esperienza sono correlati i risultati realizzati con il sudore e con il duro lavoro.

Quante vendite hai effettuato, quanti lotti di produzione hai gestito, quanti prodotti e servizi hai contribuito a sviluppare, quanto fatturato hai generato, quanti costi hai potuto ridurre, quante consegne hai effettuato, ecc., ecc., ecc..

L’esperienza va misurata anche con questi numeri e risultati, che i candidati over 50 possono dimostrare al meglio.

Aver già raggiunto determinati risultati, per l’imprenditore o il selezionatore che avrai davanti saranno una garanzia e una sicurezza sull’investimento da fare nella nuova assunzione.

3. Relazioni

Nell’arco di tutta la tua esperienza, hai creato contatti con colleghi, collaboratori, clienti, partner, fornitori, datori di lavoro.

Queste relazioni possono valere oro, grazie alle referenze e alle possibili opportunità che si possono creare per la tua nuova azienda

Questa è sicuramente un’opportunità che va a forte vantaggio di chi ricerca lavoro a 50 anni.

Trovare Lavoro a 50 Anni: Strategie Utili

Passiamo ora ad analizzare 5 strategie utili per trovare lavoro a 50 anni:

1. Differenziati Evidenziando i Tuoi Punti di Forza con Dati Precisi

Sul tuo cv, sulla tua lettera di presentazione, sul tuo biglietto da visita, sulle tue presentazioni, durante il colloquio e in tutta la tua comunicazione devi assolutamente evidenziare i 3 punti di forza citati sopra e le altre tue caratteristiche distintive.

Evidenzia l’esperienza con precisione e dettaglio, non essere vago.

Invece di dire “Esperto di Customer Care” puoi dire “Ho 25 Anni di Esperienza in Customer Care” (indicando i tuoi anni di esperienza. Anche 8-10 anni in un ruolo sono sempre più rilevanti di pochi mesi o di 2 o 3 anni.).

Invece di dire “Ho gestito svariati clienti nel corso della mia carriera” puoi dire “Ho Gestito oltre 2.300 Clienti in 30 annidi carriera” (i numeri indicano un’immagine precisa nella mente del recruiter o datore di lavoro, che riuscirà a capire la tua reale esperienza).

Rimarca i tuoi risultati con dati precisi o con delle stime approssimative, ma veritiere:

Invece di dire “Come risultati ho venduto davvero tanto nella mia carriera di venditore” puoi dire “Ho contribuito ad aumentare il 20% il fatturato aziendale” oppure “Ho superato ogni anno la mia quota di fatturato con una media del +10% del totale” oppure ancora “Sono stato eletto miglior venditore dell’anno per 3 anni”.

Invece di dire “Ho aiutato l’azienda a ridurre i costi” puoi dire “Ho contribuito a ridurre i costi aziendali del 30%”.

Dimostra il valore delle tue relazioni con fatti e testimonianze tangibili

Invece di dire “Ho gestito campagne pubblicitarie per diverse aziende italiane ed estere nella mia carriera” puoi dire “Ho gestito campagne pubblicitarie per Pinco Pallino Spa, ecc.” aggiungendo magari anche dati su esperienza e risultati citati sopra.

Invece di dire “Ho già un portfolio clienti consistente su cui posso lavorare” puoi dire “Ho già un portfolio di oltre 150 aziende e professionisti del settore su cui posso lavorare, per un fatturato complessivo di xxx €”.

2. Rafforzati Colmando i Tuoi Punti di Debolezza

Se abbiamo visto i punti di forza comuni degli over 50, ci sono anche dei punti di debolezza che potresti avere rispetto ai candidati più giovani.

Quali sono i punti di debolezza se cerchi lavoro a 50 anni?

Formazione

Un probabile punto di debolezza può essere la mancanza di formazione e aggiornamento su nuovi prodotti, servizi, software, tecnologie, ecc..

I giovani saranno più aperti mentalmente alle innovazioni (non avendo già una forma mentis creata precedentemente), ma non aver paura di dover imparare nozioni completamente nuove anche tu.

Oltre alla formazione nel tuo settore specifico, ricordati che i candidati giovani saranno sicuramente più attivi nel viaggiare e imparare nuove lingue, nell’utilizzare computer, smartphone e internet, tutte cose che possono sempre servire sul luogo di lavoro. Dunque, se non sei aggiornato su queste tematiche, conviene che tu faccia formazione.

Sgravi Fiscali

Un giovane apprendista avrà sicuramente uno stipendio inferiore e sgravi fiscali per l’assunzione a suo favore.

L’unico modo che hai per controbattere è dimostrare che con la tua esperienza acquisita puoi far recuperare il costo aziendale.

Dunque, devi essere già formato ed esperto del lavoro, per far sì che tu possa eseguire le mansioni lavorative con maggiore qualità, minor margine di errore e minor tempo.

3. Cerca Posizioni Aperte per Over 50

Per trovare offerte lavoro per over 50 adatte e profilate, oltre alla normale ricerca su portali di lavoro generici, sfrutta parole chiave specifiche o meglio usa i portali lavoro specifici per profili senior.

Parole Chiave per Cercare Lavori Senior

Se cerchi genericamente tutte le posizioni di lavoro disponibili, ti troverai anche posizioni Junior o per neolaureati o per senza esperienza, che ti faranno solo perdere tempo e focus.

A 50 anni sei un senior e devi cercare delle posizioni di esperienza adatte al tuo profilo.

Ecco degli esempi di parole chiave in italiano e inglese da utilizzare quando cerchi lavoro su portali generalisti:

  • Per ruoli di ufficio:
    • Executive
    • Dirigente
    • Direttore
    • Senior
    • Manager
    • Team Manager
    • Team Leader
  • Per lavori in negozi/retail:
    • Capo Reparto
    • Responsabile
    • Store Manager
    • Direttore
  • Altre parole che valgono per tutti:
    • Esperto
    • Chief

Portali di Lavoro per Profili Senior

Esistono portali di lavoro dedicati a chi cerca un lavoro a 50 anni: qui non serve neanche fare una scrematura tramite parola chiave.

Ecco qui degli esempi di portali utili:

  • I portali delle associazioni per chi cerca lavoro a più di 40 anni:
    • Associazione Lavoro Over 40: per trovare progetti, consulenze e altri servizi utili specifici per chi ha oltre 40 anni e cerca lavoro
    • Atdal: altra associazione da tenere in considerazione per gli over 40.
  • I siti dedicati a posizioni senior ed executive, quindi per personale con esperienza elevata, come:
    • Experteer: con posizioni manageriali a partire da 35.000 € all’anno
    • Exec-Appointments: per opportunità di carriera executive a livello globale
    • Executive Surf: altro sito dove trovare opportunità per professionisti con esperienza
  • Cerca altri siti su Google come “Executive Search” o “Senior Jobs” o similari utilizzando le parole chiave citate sopra

4. Contatta gli Head Hunter

Gli head hunter sono i punti di riferimento per le aziende che ricercano posizioni dirigenziali e strategiche.

Molto spesso, le offerte di lavoro per amministratori delegati, dirigenti di alto livello e simili, non le troverai pubblicate sui portali di annunci lavoro.

Infatti, generalmente, le aziende preferiscono affidarsi direttamente a “cacciatori di teste” professionisti, che conoscono esattamente cosa e chi serve all’azienda!

Ecco perché devi metterti in contatto con gli head hunter e loro ti sveleranno quali sono le opportunità che fanno al tuo caso.

Dove trovare gli head hunter?

  • Su LinkedIn, cerca “head hunter” nella tua zona e contattali subito inviando un messaggio per scovare quali opportunità hanno in mano
  • Siti delle agenzie di Executive Search (cerca sempre “Executive Search” su Google per trovare quelle più vicine alla tua zona)

Come relazionarti con gli head hunter per trovare lavoro?

Lasciamo le risposte a questa domanda direttamente nella lettura dell’intervista che abbiamo fatto ad una head hunter.

5. Sfrutta le Tue Relazioni

Sono anni che hai lavorato e avrai incontrato così tante persone, conosciuto così tanti clienti, partner, fornitori, colleghi, collaboratori, che molti di loro li avrai persino dimenticati.

Siediti con calma davanti a un foglio di carta e scrivi una lista di tutte le persone che ti vengono in mente con cui hai avuto delle relazioni lavorative, ovviamente positive.

Ti basta ricordare il cognome e l’azienda in cui ha lavorato e dovresti trovarli facilmente su Linkedin o Facebook!

Ok, ma una volta trovati i contatti, cosa gli scriviamo?

Abbiamo dedicato un articolo sull’argomento come ottenere le referenze per trovare lavoro.

Come Inventarsi un Lavoro a 50 Anni e Ricominciare da Zero

Reinventarsi a 50 anni e ricominciare da zero non è proprio la cosa più facile da fare.

Se hai deciso di cambiare lavoro perché ormai è superato o non ha più richiesta, puoi valutare prima di studiare, fare corsi di formazione per aggiornarti nell’ambito del tuo settore.

Imparare un mestiere a 50 anni nuovo e riqualificarsi potrà essere fatto anche grazie ad alcuni aiuti ed agevolazioni citati nella prima sezione di questo post.

Se, invece, vuoi ricominciare tutto, rimetterti in gioco e inventarti un lavoro completamente nuovo, gli scenari possibili sono davvero tanti e non sono riassumibili in poche frasi come sezione di questo articolo.

Trasferirsi ed Emigrare a 50 Anni

Trasferirsi all’estero a 50 anni: dove emigrare?

Anche decidere di andare a vivere all’estero può essere una scelta drastica, ma anche in questo caso l’argomento è molto ampio e complesso per essere discusso in un paragrafo di un post.

Consigliamo di leggere la guida su come trovare lavoro all’estero e la nostra raccolta di strumenti e servizi per imparare le lingue, trasferirsi e lavorare all’estero.

Conclusioni

Bene, se ti stavi chiedendo come posso trovare lavoro a 50 anni e cosa fare se si perde il lavoro a quest’età ora hai alcuni consigli e strategie utili da seguire.

Prova a seguire i consigli per trovare lavoro e le strategie indicate in questo post.

Immagine Selective Focus Man da rawpixelPexels.com (licenza: Pexels Photo License)

Redazione
Redazionehttps://lavoraconnoi-italia.it/
Redazione articolisti per Lavora Con Noi Italia

Articoli Simili

12 COMMENTS

  1. Ok questo articolo mi piace molto ma se a restare disoccupato è un semplice operaio ? O un coltivatore di ortaggi?si è vero quest uomo ha esperienza da vendere ma nessuno la chiede .E x nn essere pessimisti ripartirebbe con un nuovo mestiere ma non ha l età e tutti in quasi tutti i lavori kiedono esperienza. Non se ne esce ragazzi
    grazie e …si accettano consigli

    • Mi sono fatta la stessa domanda anch’io … io ho molte esperienze diverse ma sono di circa 20’anni fa… non sono obsolete ma chi è che accetterebbe di darmi una possibilità solo perché molti anni fa facevo quel lavoro? … da questo articolo resto come ero prima: scoraggiata….

      • Ciao Silvia, di cosa ti occupavi?

        Sarebbe bello riuscire a trovare un modo per dimostrare che tu sai ancora fare quel lavoro e se, altre cause di forza maggiore non ti impediscono di farlo ancora, allora non vedo motivi che possano impedirlo.

        A presto

        S

  2. Articolo interessante. IO ho faticosamente trovato un nuovo lavoro a 47 anni dopo tre anni di disoccupazione e ho avuto la fortuna di essere assunta subito a tempo indeterminato. Ma, non crocefiggetemi, mi sento profondamente infelice.. Guadagno poco e ho dovuto mettere da parte tutte le mie competenze acquisite nel corso di 25 anni di lavoro. Mi sento in colpa a pensare queste cose quando c’è gente che non lavora da anni, ma mi intristisce pensare che la mia vita professionale finirà qui. Ho ancora tanto da dare e mi sembra che anni di lavoro e di professionalità siano andati in fumo. E pensare che ho più competenze e più elasticità mentale di gente di 30 anni.
    Tutto questo mi lascia una grande amarezza. Continuo a cercare ma mi vergogno di dire la mia età e forse questo si percepisce.

    • Ciao Laura, se penso a casi come quelli del KFC, una delle più note catene di ristoranti fast-food americane con negozi in tutto il mondo e fatturato multimilionario, direi che l’età non conta quando si vuole davvero qualcosa.

      Il fondatore di KFC, era andato in pensione squattrinato dopo una vita di sacrifici a portare avanti il suo ristorante.. ma siccome non poteva vivere di pensione decise di provare a vendere la sua ricetta di pollo fritto che tanto amavano i suoi clienti..

      Dopo aver preso centinaia di porte sbattute in faccia, qualcuno acquistò la sua ricetta.. il resto è storia!

      Qui trovi la sua storia: http://www.upgradeyourmind.it/successo-2/successo-storia-colonnello-sanders/

      Quello che vorrei concludere è che non importa che età avrai o quanto tempo ci vorrà o dove dovrai andare (magari fuori dall’Italia!), ma se vuoi davvero qualcosa allora riuscirai a trovarla con tutte le tue forze!

  3. Belli gli incoraggiamenti, io ho trovato un lavoro fantastico a 48 anni, ma l’azienda ha messo una dirigente vent’enne, senza particolari competenze ma tanto “cattiva” e uno alla volta ha fatto licenziare tutti noi cinquant’enni. Io che mi ero rimessa in gioco facendo corsi professionali nel settore sanitario ora mi trovo con svariate esperienze lavorative ma talmente scoraggiata e delusa che fatico a capire cosa voglio fare e credo poco in me stessa. Quello che è certo è che ho bisogno di lavorare sia dal punto di vista economico che da quello psicologico.

    • Ciao Elisabetta, credere poco in te stessa dipende solo dal momento di scoraggiamento ed è comprensibile, ma da quello che dici stai mettendo impegno e non è colpa tua se non lavori più in quella azienda. Quella persona di cui parli era sopra di te. Si tratta di un evento su cui tu non potevi avere controllo e non ci puoi fare niente. Continua a “muoverti” e vedrai che otterrai risultati. Nello specifico, per capire cosa vuoi fare, parti da quello che sai fare, che ti appassiona e che puoi portare verso le aziende e verso i clienti delle aziende, ma fai un’analisi di ciò che offre il mercato: il settore è buono? Ci sono opportunità? Puoi specializzarti in qualche nicchia con minore concorrenza e più richiesta? Cercare nella tua zona e in Italia è sufficiente o puoi valutare opportunità all’estero? Coraggio, ci sono imprenditori diventati milionari dal nulla a 60 anni. D’altronde l’esperienza che si ha a 40, 50, 60 anni è inutile negarlo: vale davvero tanto e sicuramente qualcuno in grado di valorizzarla c’è! 😉

      • Bello il blog caro Simone ma la realtà è un’altra io per esempio sono del 1964 sono diplomata con conoscenze informatiche aggiornamento ECDL informatica lingua inglese cucina ho maturata esperienza dal 95′ presso la ristorazione Brek di Torino adesso ho il problema che l’azienda ha chiuso vari ristoranti in tutta Italia a Torino ha chiuso in Piazza Solferino nel 2015 adesso la situazione è critica anche per To, Panorama, Le Gru a Grugliasco io sto cercando lavoro ma non ho trovato ancora niente, è davvero una situazione davvero triste ed umiliante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI:

Ultimi Articoli

Scopri Nuove Assunzioni e Concorsi in Scadenza Aziende che Assumono quest'anno Trova Lavoro con i Portali per Settore Merceologico e Ruolo Trova Lavoro in Italia con i Portali di Lavoro per Cercare Lavoro in Italia Trova Lavoro all'Estero con i Portali di Lavoro per Cercare Lavoro all'Estero
Consulenze e Servizi per Manager e Freelance in Cerca di Lavoro - Attrai il Lavoro - Personal Branding e Self Marketing - Attira Recruiter e Head Hunter Consulenze e Servizi per le Aziende in Cerca di Personale - Attira Personale Qualificato - Attira Candidati Pubblicizzati sul Blog di Lavora Con Noi Italia - Ottieni Backlinks SEO da siti Business Directory Siti Lavoro ed Aziende Gruppi LinkedIn per Settore e Ruolo Iscriviti alla Newsletter Gratuita di Lavora Con Noi Italia